COME RISPARMIARE IN TEMPO DI CRISI

"I commercianti:  gente che pur di non pagare le tasse venderebbe l'anima al diavolo senza rilasciare lo scontrino fiscale"
Laura Pellegrini disegnatrice satirica

Ciao amiche,
una  giornata quasi invernale qui in Puglia, un cielo cupo e pieno di nuvole, con pioggia scrosciante, speravo in un primo accenno di primavera ma a quanto pare dovrò aspettare. Oggi, ho aperto con una "citazione" di Laura Pellegrini; il mio obbiettivo? 
Sensibilizzare le neomamme sugli acquisti inutili. Per mio figlio voglio il "meglio", ed ecco al via lo "shopping ossessivo compulsivo"
Risparmiare in tempo di crisi ( dalla Gravidanza al dopo parto ) bambinimamme.blogspot.itUn bel giorno si scopre di essere in attesa, prima ancora di andare dal ginecologo, ci pervade un pensiero dirompente: "Cosa metto nella lista baby?"
In un periodo di crisi come quello che stiamo vivendo un "NO deciso al superfluo"
Non scrivo per un "pour parler" ma toccato
con mano, vissuto sulla mia pelle perché come tutte le neomamme anch'io mi son fatta trascinare nel vortice dello shopping neonatale
Il lettino, "Va di moda il bianco!" per cui quello di mia sorella non va assolutamente bene... Ma perché? È rotto? Poco sicuro per il nascituro? Nulla di tutto ciò, è solo passato di moda. Il seggiolone, quale modello scegliere... Ma naturalmente l'ultimo modello appena uscito, con airbag, impianto stereo, sedile riscaldato, a dondolo magari con massaggio incluso. 
A parte gli scherzi, tutti quegli optional non servono al bambino, sono completamente inutili e sono costosi. 
Ci sono moltissime amiche che irrimediabilmente hanno riempito casa di oggetti futili, il paradosso è che l'unica neomamma che ha acquistato il seggiolone da IKEA (leggerissimo, poco ingombrante, sicuro e smontabile) è quella che economicamente poteva più delle altre permetterselo. 
Risparmiare in tempo di crisi ( dalla Gravidanza al dopo parto ) bambinimamme.blogspot.it
Seggiolone IKEA
Come sostiene un mio collega, "il risparmio lo si attua nel momento in cui non ce n'è bisogno". Se potessi tornare indietro, andrei sul mondo dell'usato, siti come "Subito" o "Ebay" sarebbero tra i miei preferiti.
Il consiglio che mi sento di darvi è di andarci piano con gli acquisti, tempo al tempo, è inutile comprare un box se poi vostro figlio non ci vuol stare, tutti i neonati anche quelli più calmi, non reggono nel box per più di 10 minuti.
Parliamo del girello? Come sicuramente sapete la maggior parte dei pediatri lo sconsiglia perché i bambini imparano a camminare in punta, per di più con una postura sbagliata.
E le varie palestre e altalene che fanno felici i negozianti ma che non fanno altro che far piangere i nostri figli?
A prescindere dal discorso economico, riflettete prima di fare un acquisto, altrimenti vi riempirete la casa di oggetti inutili che finirete col regalare praticamente nuovi.
Non meravigliatevi se un giorno, penserete ad una svendita su "Subito" o "Ebay", causa ripresa attività neuronale.
Kiss by Demetra