PIDOCCHI COME ELIMINARLI

Ciao a tutte, si siamo nel 2016 ma il problema dei pidocchi c'era in passato e c'è ancora tutt'oggi.
PIDOCCHI COME ELIMINARLI di bambinimamme.blogspot.itLa scorsa settimana, mio figlio è tornato a casa con un avviso, che invitava tutti i genitori a controllare i propri figli per la presenza di pidocchi a scuola.
I pidocchi sono dei parassiti che possono infestare i capelli umani, infatti  per sopravvivere si nutrono  del sangue presente nel cuoio capelluto.
Purtroppo, anche se molti lo pensano, avere capelli sempre puliti, non ci protegge dai pidocchi, anzi è molto più probabile che gli stessi attecchiscano.
Sembra invece che dipenda molto dal tipo di
capello e dall'odore della pelle.
I pidocchi depositano le loro uova (lendine) vicino alla radice dei capelli, queste si schiudono dopo circa una settimana, dando origine ad un piccolo pidocchio rossastro che poi crescendo diventerà scuro e capace di deporre a sua volta altre uova.
Le uova a differenza dei pidocchi stessi (tranne se non presenti in gran numero), sono più facili da individuare perché di colore bianco, facilmente possono essere scambiate per forfora ma a differenza di quest'ultima vengono via solo se staccate con le dita.
Un tipico segnale d'allarme, che deve far scattare i controlli, è il bambino che si gratta con insistenza, a volte procurandosi delle lesione della cute.
L'unico modo per eliminare questi parassiti è il trattamento eradicante, che potete trovare in farmacia, tagliare i capelli non è sufficiente, aiuta solamente a rendere il trattamento più semplice.
Ricordate di eseguirlo così come indicato sul foglietto illustrativo, stando attente a rispettare modalità d'uso e tempi di posa del prodotto. Di solito il trattamento va ripetuto a distanza di una settimana per evitare delle ricadute.
A fine trattamento alcuni consigliano lavaggi con acqua e aceto per ripulire eventuali residui dei pidocchi sui capelli.
Pettine Antipidocchi Medisana
Anche se i pidocchi non sopravvivono più di 48 ore lontani dall'uomo, le uova possono resistere più a lungo, quindi è bene lavare ad alte temperature, in lavatrice tutti gli indumenti del bambino come sciarpe, cappelli, maglioni, federe e lenzuola.
Un ultimo consiglio, dei prodotti eradicanti io opterei per le lozioni o le schiume, che rispetto agli shampoo hanno un percentuale di successo maggiore.
In commercio si possono trovare anche rimedi elettronici come il "Pettine Antipidocchi" che distrugge pidocchi e uova grazie alla tensione tra i suoi denti. Per l'efficacia vi rimando alle recensioni dei clienti.
Un in bocca al lupo a tutte e spero che non vi capiti mai di avere a che fare con questi odiosissimi parassiti.
Baci Demetra