FESTA DELLA MAMMA COME ORGANIZZARE QUESTO GIORNO SPECIALE

Ciao a tutti, l'8 Maggio è la Festa della Mamma, uno dei giorno più speciali dell'anno.
Questa ricorrenza è forse una delle più diffuse al mondo e sicuramente una della più sentite, nata per festeggiare la figura della mamma, il dono della maternità e il ruolo delle mamme nella società.
A differenza della festa del papà che ci celebra il 19 Marzo di ogni anno, per la festa della mamma si sceglie la seconda domenica di Maggio.
In questa giornata speciale,  riempite la vostra mamma di attenzioni e magari perché no farle un piccolo regalo.
Penso che le parole a volte possono emozionare più di mille oggetti, quindi un'idea potrebbe essere quella di scrivere una lettera alla vostra mamma.
Cercate di essere simpatici, magari menzionando ricordi del passato particolarmente piacevoli, trascorsi insieme, del perché l'amate così tanto e di quanto è importante nella vostra vita.

Potete concludere la lettera con una citazione, vi posto alcune delle mie preferite:


  • In tutti questi anni sono cresciuta circondata dall'affetto dei tuoi abbracci. Non riuscirò mai a ricambiare tutto l'amore che mi hai dato ma una cosa è certa: il bene che ti voglio è immenso come il tuo cuore! Grazie Mamma.
  • Nel giardino della vita il fiore più bello è sicuramente l'amore della Mamma, un fiore che tutti cogliamo e di cui sentiamo il delicato e meraviglioso profumo.
  • Mamma il tempo è passato ma il tuo sguardo d'amore è lo stesso di quando passavi a rimboccarmi le coperte e teneramente mi baciavi la fronte. Ti voglio bene Mamma.
  • Mamma sei una grande artista! Perché hai fatto un'opera d'arte come me! Sono o non sono il tuo capolavoro? Sei fantastica. Auguri Mamma.
  • L'amore di una madre va oltre il tempo e le circostanze ed è per sempre.

Altra idea simpatica e low-cost è regalarle un fiore o una pianta, certo un regalo classico, ma sempre ben accetto. I fiori più indicati sono sicuramente rose e tulipani, se poi volete anche dare una mano alla ricerca, in circa 3.600 piazze italiane l'AIRC (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) distribuirà 600.000 Azalee a fronte di un contributo minimo di 15 euro.

Per le mamme come me che amano leggere vi consiglio alcuni libri in tema con la festa della mamma, nuove uscite che penso non la deluderanno:

PER UNA MAMMA MOLTO SPECIALE

Una piccola, affettuosa collezione di pensieri a elogio della madre e della maternità perché, si legge sul frontespizio, "soltanto una mamma può ricavare una famiglia da un gruppo di disparati individui".







LA CASA DEI PADRI INVISIBILI

Brando aveva tre anni quando suo padre ha abbandonato lui e sua madre in un quartiere di Los Angeles chiamato Echo Park. È stato allora che sua madre, una vera incantatrice, che sapeva inventarsi le bugie più folli e farle sembrare verità, decide che non c'era nessuna ragione di continuare a essere messicani, e che d'ora in poi sarebbero stati indiani nativi americani. Brando Skyhorse suonava molto meglio di Brando Ulloa, e solo anni dopo, quando ormai l'inganno aveva coinvolto vicini, compagni di scuola e persino il vicepreside della sua scuola elementare, Brando scopre la verità. Intanto per tutta la sua infanzia e adolescenza ...


Catherine Ravenscroft non sa cosa sia il sonno. Da quando in casa sua è comparso quel libro, l'edizione scalcagnata di un romanzo intitolato "Un perfetto sconosciuto", non riesce più a fare sonni tranquilli, né a vivere la vita di ogni giorno, la sua vita di film-maker di successo, con la sua bella famiglia composta da un marito innamorato e un figlio ormai grande. Non ci riesce perché quel libro - anche se Catherine non sa chi l'abbia scritto, o come possa essere finito nella nuova casa dove lei e il marito hanno appena traslocato - racconta qualcosa che la riguarda molto da vicino. Qualcosa che soltanto lei sa, e che ha nascosto a tutti, anche a suo marito...





In passato ho optato per un abbonamento 3/5 pieghe dal suo parrucchiere di fiducia o magari sull'ultimo piccolo elettromestico che puntualmente, in prossimità  di questo evento, si usura.
Quest'anno il mio pensiero sarà  dolce, e non lo dico per dire... dopo anni di ciambelle senza buco, finalmente riesco a combinar in cucina qualcosa, quindi poiché  so che le piace molto, le preparerò una torta di mele e mandorle.
Naturalmente nessuno meglio di voi conosce la propria mamma, ricordate che non serve spendere una fortuna, per una mamma è il pensiero quello che conta...
Baci
Demetra